Vent'anni in venti foto. Le immagini simbolo della storia della Luna nel pozzo di Pozzolo sul Mincio

Una galleria fotografica che omaggia vent'anni di storia dell'associazione culturale "La luna nel pozzo" di Pozzolo sul Mincio. Fondata nell'aprile 2002, la nostra associazione spegne venti candeline. Domenica pomeriggio, nei giardini della sala civica di Pozzolo è in calendario una giornata di festa per omaggiare l'anniversario. Nel frattempo, sul sito ufficiale, scegliamo di raccontare vent'anni di attività culturali, sociali e aggregative attraverso alcune immagini simbolo. Sono solo alcune pagine di una storia ben più ricca. Si parte dalla foto della sera della fondazione, il 18 aprile 2002, e poi una lunga carrellata che passa dai giochi proposti negli anni (Brinka Brinka e Splash furono i più ricorrenti) alla Sagra del luccio in salsa. Poi la nascita e l'affermazione degli eventi più longevi e partecipati: Pulimincio, Pozzolo a Teatro, Madonnari a Pozzolo. E poi i due momenti chiave della storia dell'associazione: l'ingresso in sala civica e la costruzione del palcoscenico nei giardini della civica. Ma in vent'anni c'è stato molto altro: da "Condivisioni sul Mincio" al tè letterario, dai concerti al cinema all'aperto, dalle letture per bambini alle decine di presentazioni di libri, sino alla creazione e alla gestione della biblioteca "Bibliò", e infine le feste e le cene sociali. Scorrendo la galleria fotografica, ci piace sottolineare anche la rilevanza del "ritorno in presenza" di Pulimincio, Madonnari e cena nel pozzo nel 2021. La ripartenza che tutti auspicavamo dopo mesi complessi. Don Luigi Caramaschi è stato tra i principali fautori della nascita della Luna nel pozzo nel 2002, da allora si sono succeduti tre presidenti: Antonio Tabarelli, Alice Tabarelli e dal 2019 Elena Allegretti. Buon viaggio nella storia della Luna nel pozzo

(Concedeteci un minimo di licenza poetica per la galleria fotografica: "Vent'anni in venti foto" in realtà raggruppa 36 immagini).

VENT'ANNI IN VENTI FOTO - LA STORIA DELLA LUNA NEL POZZO







































La luna nel pozzo compie vent'anni. E' tempo di festeggiare, vi aspettiamo il 22 maggio

E' tempo di festeggiare. E' giunto il momento di festeggiarci. Vent'anni di attività, vent'anni di eventi culturali, aggregativi, ambientali e sociali a Pozzolo sul Mincio. L'associazione culturale "La luna nel pozzo" fu fondata il 18 aprile 2002. Per conoscere un po' di storia della nostra associazione, puoi cliccare su questo collegamento. Soffiando sulle venti candeline della storia della nostra associazione, abbiamo scelto di organizzare una giornata di eventi, un'occasione per ritrovarsi e ragionare sui vent'anni alle spalle e su quelli che verranno. L'appuntamento è per domenica 22 maggio, nel giardino della Sala civica di Pozzolo sul Mincio, dalle ore 17. Ci saranno momenti ufficiali e intrattenimento. Siete tutti invitati.








Pulimincio 2022, il resoconto della diciottesima edizione

La diciottesima edizione di PULIMINCIO ha coinvolto una ventina di volontari e ha coperto, come da radicata tradizione, l'area di competenza tra le due sponde del fiume nel tratto in cui costeggia l'abitato di Pozzolo. Dopo un 2020 di fermo forzato e un 2021 di ripresa con appuntamento a giugno, domenica pomeriggio Pulimincio è tornato nella sua abituale collocazione di fine marzo. Patrocinato da Parco regionale del Mincio, comune di Marmirolo e Associazione Colline Moreniche del Garda, l'appuntamento è il più longevo della storia dell'associazione culturale "La luna nel pozzo", che lo organizza dal 2004. Lungo le due sponde del corso d'acqua e la ciclabile Mantova-Peschiera, sono stati rinvenuti, raccolti e conferiti, rifiuti dalla casistica variegata. In ordine sparso: copertoni, latte di vernice, vasi di coccio, elementi di design, una quantità smisurata di lattine e bottiglie di vetro (prevalentemente di birra), bottiglie di plastica, mozziconi di sigaretta, ferri vecchi, scarponi, interi sacchetti ricolmi di rifiuti, pannolini. Tutta la raccolta è stata poi sistemata in zona campi sportivi e verrà smaltita da Mantova Ambiente. Al netto della perdurante inciviltà riscontrata (valga da esempio, l'aver ritrovato sacchetti pieni di rifiuti, a loro volta interrati a pochi passi dall'alveo del Mincio), gli ultimi cinque anni continuano a mostrare una riduzione della quantità di rifiuti abbandonati nel tratto in questione. Le prime edizioni di Pulimincio che si spinsero sull'altra sponda del fiume (quella opposta al paese) videro una quantità ben superiore di rifiuti abbandonati. 

Il grazie degli organizzatori va a tutti i volontari che hanno contribuito alla perfetta riuscita di Pulimincio 2022, merenda finale compresa, e agli enti che hanno confermato di sostenere e patrocinare l'iniziativa, giunta quest'anno alla sua diciottesima edizione. 










A questo link tutte le notizie e i resoconti delle precedenti edizioni di PULIMINCIO
.

Torniamo a prenderci cura del verde. Domenica 27 marzo c'è Pulimincio 2022

Prendersi cura dell'ambiente che viviamo è una prerogativa dell'associazione culturale "La luna nel pozzo" fin dalla sua fondazione vent'anni fa, nel 2002. Il primo evento organizzato e quello che, negli anni, si è caratterizzato come quello più longevo è PULIMINCIO. La pulizia delle rive del fiume nel tratto in cui costeggia l'abitato di Pozzolo sul Mincio. Negli anni abbiamo raccolto centinaia di sacchi neri ricolmi di ogni genere di rifiuti incivilmente gettati a bordo Mincio. Nel tempo però abbiamo notato una diminuzione del carico di immondizie abbandonate nell'area di competenza.

Domenica 27 marzo torniamo a prenderci cura dell'ambiente. Torna Pulimincio, con la sua diciottesima edizione. Ogni volontario è il benvenuto. Sarà obbligatorio presentarsi con green pass rafforzato ed è necessario indossare abbigliamento e calzature adatte. La partenza è fissata per le ore 14. Tra le novità dell'edizione 2022 la presenza degli asinelli di Ciuco Seduto, che faranno parte della carovana di Pulimincio 2022. Pulimincio, come da tradizione, gode del patrocinio del Parco regionale del Mincio, dell'associazione Colline Moreniche del Garda e del Comune di Marmirolo. 

Sagra del luccio in salsa 2021, i numeri vincenti della lotteria di Pozzolo

Come da tradizione, pubblichiamo i numeri estratti della lotteria organizzata durante la Sagra del luccio in salsa deco di Pozzolo sul Mincio.

Primo premio: bicicletta (numero 353)

Secondo premio: ventilatore (330)

Terzo premio: piastra elettrica (159)

4. Servizio fonduta (135)

5. Copridivano (96)

6. Frullatore (554)

7. Trapuntino (406)

8. Servizio da tè (559)

9. Servizio bagno (222)

10. Tazzine caffè (15)

11. Apribottiglie (134)

12. Bicchieri (355)

13. Servizio liquore (204)

14. Minipimer (46)

15. Cesto (387)

16. Cesto (116)

17. Salsiera a cuore (359)

18. Salsiera (391)

19. Cesto (39)

20. Tenda (389)

Il ritorno di Madonnari a Pozzolo, il tondo di Lovato e Peverada ha illuminato l'ottava edizione

Un coloratissimo segnale di ripartenza. La performance di Alice Lovato e Clelia Peverada ha riportato in presenza "Madonnari a Pozzolo", con la sua ottava edizione dopo il 2020 di assenza a causa dell'emergenza sanitaria. Con il ritorno della Sagra del luccio in salsa deco (giunta alla sua 47esima edizione), l'associazione culturale "La luna nel pozzo" ha voluto riportare l'arte madonnara sul sagrato pozzolese. La splendida opera a quattro mani "Omaggio a Maria", realizzata dalle due artiste ceresaresi, rappresenta tra l'altro il loro primo tondo. Domenica 5 settembre il colore e la magia dei madonnari sono tornati a far vivere Pozzolo sul Mincio, e la speranza è nell'arrivederci al 2022 verso una continuità sempre più auspicata da tutti noi. 

"Omaggio a Maria", di Alice Lovato e Clelia Peverada

Cliccando su questo collegamento, potete consultare tutti i contenuti relativi alle passate edizioni di Madonnari a Pozzolo pubblicati sul sito ufficiale della Luna nel pozzo